Quantcast
Cronaca

Pensionato morì per il crollo di un ponte: sindaci accusati di omicidio colposo

aula tribunale

Chiavari. Il pm ha chiesto 4 mesi di reclusione per due primi cittadini del levante ligure, accusati di omicidio colposo a causa del cedimento di un ponte pedonale che collega i comuni di Varese Ligure e Tornolo.

Alessandro Cardinali sindaco di Tornolo e a Michela Marcone di Chiavari, primo cittadino di Varese Ligure dovranno attendere le repliche della difesa prima di conoscere la sentenza nell’udienza fissata per il 13 gennaio prossimo dal giudice Roberto Pasca. La colpa dei due sindaci, secondo la Procura di Chiavari, sarebbe stata quella di “non aver adottato le idonee misure per conservare il ponte in condizioni di sicurezza e di non aver disposto interventi necessari alla manutenzione e alla riparazione della struttura in modo da evitare ed ovviare al progressivo deterioramento, nonostante le segnalazioni avvenute molto tempo prima della tragedia”.
La tragedia risale 21 di aprile del 2007 quando il pensionato Domenico Spagnoli di 69 anni, residente a Tornolo, stava attraversando il ponte pedonale denominato “Dei Faggi”, che si è spaccato facendolo precipitare nel vuoto.