Quantcast
Economia

Patto di stabilità, Tursi: “Il decreto sviluppo sblocchi 40 miliardi d’investimenti”

franco miceli

Genova. “Gli enti locali italiani sarebbero in grado di attivare 40 miliardi di euro d’investimenti, ma i vincoli del Patto di Stabilità lo impediscono non c’é in questo momento una misura più semplice e più facile per la crescita del Paese che sbloccare questi fondi inutilizzati”.

Lo ha detto questa mattina l’assessore al Bilancio Franco Miceli che da palazzo Tursi ha formulato una vera e propria richiesta al Governo: inserire nel Decreto Sviluppo lo svincolo dei 40 miliardi di euro d’investimenti impediti dal Patto di Stabilità agli enti locali.

“Allentare i vincoli del Patto di Stabilità potrebbe comportare una lievitazione ulteriore del debito pubblico del Paese – ha continuato Miceli – ma negli ultimi anni il sistema dei Comuni ha migliorato i saldi della finanza pubblica di oltre 4 miliardi di euro e comunque il debito è continuato ad aumentare, gli sprechi sono in altri settori dello Stato”.

Sbloccare i 40 miliardi attraverso il decreto sviluppo, conclude Miceli, “sarebbe una boccata d’ossigeno per l’economia, per la crescita, per fare investimenti sul territorio e sostenere le imprese locali”.