Quantcast
Sport

Pallavolo, A2: una Carige Genova in gran giornata vince a Città di Castello

sport

Genova. Gran colpo della Carige che rialza la testa sbancando il temibile campo di Città di Castello e fa un bel balzo in classifica. Il team genovese si conferma squadra da trasferta avendo ottenuto lontano dal PalaFigoi ben 7 degli 8 punti conquistati.

I biancoblu ritrovano il miglior Nuti in regia, autore di una prestazione lucidissima, priva di sbavature. Il palleggiatore toscano manda a segno con regolarità tutti i suoi attaccanti: a tratti incontenibile Meszaros, ottimo Benito Ruiz, decisivo nel quarto set Yordanov, sebbene febbricitante. Decisive le ottime percentuali al servizio.

Nella bolgia del PalaEngels, la Carige risponde per le rime alle bordate dell’ex Giombini e dell’ottimo Noda Blanco. Il primo set scorre in perfetto equilibrio (10 – 10, 19 – 19). La battuta dei genovesi crea insidie alla ricezione di casa, ma Città di Castello risponde a muro (ben 15 alla fine per i biancorossi). Nel finale Genova si appoggia a Meszaros per il break del 21 – 24. Gli umbri reagiscono con Lethonen (23 – 24) che però poi manda in rete il servizio che consegna il primo set agli ospiti.

Nel secondo parziale la squadra genovese trova il modo di alzare ancora il suo livello di gioco. Il muro tocca diversi attacchi avversari e la difesa con Rizzo e Meszaros è molto accorta. Proprio l’attaccante ungherese, ancora con la battuta scava un solco importante (6 – 14, 12 – 20). Giombini prova a far rientrare i suoi che giungono fino al – 4 dopo un muro su Benito Ruiz, ma la squadra allenata da Del Federico nel finale non si distrae e va sul 2 a 0.

Nel terzo set Città di Castello, trascinata dal pubblico di casa, parte decisamente meglio (6 – 3). Lethonen e Noda Blanco spingono gli umbri sul 15 – 11, poi sul 21 – 16. I biancoblu calano leggermente, Del Federico cambia la diagonale palleggiatore-opposto, inserendo Nonne e Tibaldo. Radici fa entrare il giovanissimo Luca Sartoretti, figlio d’arte, che strappa applausi anche al gruppetto di tifosi genovesi al seguito. Città di Castello continua a macinare punti sino al 25 a 18.

Partita riaperta, ma l’inizio del quarto set è tutto di marca genovese. Yordanov si sveglia all’improvviso e piazza cinque punti consecutivi per il 6 – 12. Nuti combina con Meszaros, poi ancora Yordanov è decisivo per il 9 – 16 ospite. La squadra di casa cerca di rientrare affannosamente. Giombini e Noda Blanco sono gli ultimi ad arrendersi, ma la Carige non demorde e chiude la sfida con un muro vincente di Meszaros su Rosalba.

Il tabellino:
Gherardi SVI Città di Castello – Carige Genova 1 – 3
(Parziali: 23/25 20/25 25/18 20/25)
Gherardi SVI Città di Castello: Visentin 1, Giombini 22, Lethonen 14, Di Benedetto 2, Noda Blanco 14, Rosalba 11, Romiti, Piano 4, Sartoretti, Dordei, Marini ne, Vigilante ne, Nardi ne. All. Radici.
Carige Genova: Nuti, Yordanov 23, Meszaros 19, Benito Ruiz 14, Polidori 6, Ainsworth 7, Rizzo, Nonne 1, Tibaldo 1, Manassero, Donati, Pecorari ne. All. Del Federico – Agosto.
Arbitri: Armando Simbardi (Milano) e Luca Andreoni 8Lissone).

I risultati della 5° giornata:
Edilesse Conad Reggio Emilia – Sidigas Atripalda 3 – 1 (25/22 21/25 25/19 26/24)
CheBanca! Milano – Geotec Isernia 3 – 1 (25/19 19/25 27/25 25/21)
Pallavolo Molfetta – Caffè Aiello Corigliano 3 – 1 (26/24 17/25 25/19 25/13)
NGM Mobile Santa Croce – Volley Segrate 1 – 3 (25/23 25/27 18/25 22/25)
Cassa Rurale Cantù – Bcc-Nep Castellana Grotte 0 – 3 (26/28 18/25 17/25)
Globo Banca Pop. del Frusinate Sora – Sir Safety Perugia 3 – 1 (24/26 25/19 29/27 25/23)
Gherardi SVI Città di Castello – Carige Genova 1 – 3 (23/25 20/25 25/18 20/25)
Club Italia A.M. Roma – Energy Resources Carilo Loreto 0 – 3 (25/27 23/25 17/25)

In classifica Genova fa parte del gruppo centrale:
1° Energy Resources Carilo Loreto 12
2° Volley Segrate 12
3° CheBanca! Milano 11
4° Pallavolo Molfetta 10
5° Globo Banca Pop. del Frusinate Sora 10
6° Gherardi SVI Città di Castello 9
7° Bcc-Nep Castellana Grotte 9
8° NGM Mobile Santa Croce 8
9° Club Italia A.M. Roma 8
10° Carige Genova 8
11° Sir Safety Perugia 7
12° Caffè Aiello Corigliano 6
13° Cicchetti Isernia 4
14° Edilesse Conad Reggio Emilia 3
15° Sidigas Atripalda 2
16° Cassa Rurale Cantù 1

Gli incontri del 6° turno, in programma domenica 30 ottobre alle ore 18,00:
Edilesse Conad Reggio Emilia – NGM Mobile Santa Croce
Energy Resources Carilo Loreto – Globo Banca Pop. del Frusinate Sora
Volley Segrate – Club Italia A.M. Roma
Sidigas Atripalda – Gherardi SVI Città di Castello
Bcc-Nep Castellana Grotte – Carige Genova (ore 16,00)
Sir Safety Perugia – Cassa Rurale Cantù
Pallavolo Molfetta – CheBanca! Milano
Caffè Aiello Corigliano – Geotec Isernia