Quantcast

Paesaggio a rischio, Goletta Liguria fa la lista delle emergenze

Genova. L’ecomostro Terminal Miramare all’ ingresso del porto di Savona, piazzale Kennedy all’ingresso del porto di Genova, il capannone abbandonato sulla spiaggia di Riva Trigoso, punta Murena a rischio cementificazione ad Alassio e il park sul mare di Monterosso. Sono queste le 5 emergenze paesaggistiche della costa ligure denunciate al 51/mo Salone Nautico di Genova da ‘Goletta Liguria, 40 porti in 70 giorni’, iniziativa della Regione Liguria per promuovere i progetti europei per il mare e sensibilizzare i cittadini sul valore della costa.

“La sensibilità ambientale nei porti e lungo la costa è in aumento – commenta l’equipaggio di Goletta Liguria – ma le 5 aree indicate devono essere riqualificate”. Entro il 2012 la Liguria avrà la nuova Marina di Loano, il nuovo Museo del Mare d’Imperia, 3 ormeggi per yacht fino a 130 metri a Genova Aeroporto mentre a Porto Lotti inizieranno i lavori da 15 milioni per una nuova darsena per superyacht.

Goletta Liguria, riproduzione di un postale russo del ‘700, grazie al sostegno di Regione, Comunita’ Europea, Acquario di Genova, Costa Edutainment, Autostrada dei Fiori, Qui! Group e Società Autostrada Ligure Toscana, ha toccato 40 porti. Il bilancio è di 150 interviste a direttori portuali e sindaci e 350 chilometri di costa osservata.