Quantcast

Oktoberfest, musica e sagre: tutti gli appuntamenti a Genova e in Provincia

oktoberfest

Genova. In questo fine settimana non ci sarà pericolo di annoiarsi. Sono tanti, infatti, gli appuntamenti in tutta la Provincia di Genova, a partire dall’Oktoberfest in piazza della Vittoria, che richiamerà persone da ogni dove e rimarrà un appuntamento fisso del capoluogo ligure fino al 23 ottobre. Sempre rimanendo in argomento enogastronomico, non potranno mancare le classiche sagre del periodo autunnale, in particolare quelle dedicate alle caldarroste, che si svolgeranno domani presso il circolo Acli di San Colombano Certenoli, ma anche a Castiglione Chiavarese (località Velva), dove in occasione della Festa d’Autunno saranno distribuite caldarroste nel centro storico. Per gustare questo gustoso frutto autunnale si potrà andare anche sul Monte Moro con la Festa d’autunno (oggi, ore 15), a Sciaborasca (domani, ore 12), a Ronco Scrivia (domani ore 14) e a Mignanego in località Paveto (domani ore 15).

A Cicagna, invece, da stasera e fino al 18 sarà protagonista la Festa di N.S. dei Miracoli, con stand gastronomici (dalle 19.30) e ballo con orchestra. A Uscio, in Piazza Noce, domani si terrà la IX Sagra del castagnello, che prenderà il via alle 12.30: si potrà ordinare un piatto unico di polenta con vari condimenti. Nel menù fisso c’è anche il castagnello. La distribuzione gratuita del dolce, che è prodotto dal forno di Recco Tossini, partirà alle 15. Appuntamento con la Sagra della porchetta a Sampierdarena, che si svolgerà domani, in piazza Settembrini a Sampierdarena.

Per gli appassionati di musica, invece, sono tanti gli eventi, a partire dagli Zen Circus, che oggi (ore 18) presenteranno dal vivo alla Fnac il loro ultimo album “Nati per subire”. Per quanto riguarda il Jazz, invece, Piero De Luca & Big Fat Mama (stasera ore 21.30) saranno protagonisti al Count Basie di vico Tana. Per una serata all’insegna del rock, invece, si parte al Crazy Bull di via Degola 4 con il “Senza voce Festival”, che vedrà sul palco band emergenti (stasera ore 22) e si prosegue al Senhor do Bonfim di Nervi con “The Fonz” (ore 23).

Non da meno gli appuntamenti per chi ama ballare. Al Covo di Nord Est di Santa Margherita Ligure si festeggia tra musica disco e bollicine con il “Perrier Jouët Party!” (stasera ore 22.30), ma si balla anche all’Hollywood in via Casaregis 30 (ore 23.30) e al Sol Levante di Cavi di Lavagna, dove si svolgerà il “Geisha Party” (ore 23). Domani al Cezanne Disco (dalle 22) serata in relax, con i migliori ballabili, covers e disco anni 70/80/90 . Sempre domani sera alla Milonga del Angel presso il Caribe Club Estate Csen di Puntavagno, dalle 21.30 serata di Tango con il Muzicalizadore Gaspacho.

Fra gli appuntamenti del week end genovese non mancherà neppure la moda. Presso lo Store di Brandy Melville Genova in Via XX Settembre 274 Rosso (Ex Cinema Olimpia – ma con ingresso dall’adiacente Via Boccardo), diretto da Daniele Maggiolo, si svolgerà la festa con sfilata che presenterà al giovane pubblico genovese la collezione Autunno Inverno2011/2012.

Spettacoli  importanti anche in ambito teatrale. Arlecchino servitore di due padroni con Ferruccio Soleri in scena al Teatro della Corte (stasera ore 20.30); La Spremuta di e con Beppe Casales al Sipario Strappato di Arenzano. Al Teatro Duse, invece, proseguono le repliche del Don Giovanni, per la regia di Antonio Zavatteri (fino al 30 ottobre), mentre al Teatro della Tosse l-appuntamento è con Le regole del gioco, uno spettacolo con Elisa d’Andrea (fino al 23 ottobre).

In ambito culturale, da sottolineare l’incontro con l’alpinista Reinhold Messner a Palazzo Ducale (oggi ore 17) e quello con Gad Lerner e Krzysztof Czyżewski, sempre a Palazzo Ducale, nell’ambito della mostra “Il mondo misterioso del Dybbuk” (domani ore 17). A Palazzo Ducale appuntamento anche con “Parole e musica per Maria Teresa Torti”, un omaggio alla sociologa nel decimo anniversario della sua morte (domani dalle 18 alle 21).

Chi ama pattinare, infine, non potrà perdere l’inaugurazione in Via delle Viole a Quarto Alta (domani dalle 15) della ristrutturata pista di pattinaggio.