Manca numero legale nella Commissione Lavoro: Pdl, Lega e Lista Biasotti chiedono dimissioni di Manti - Genova 24
Politica

Manca numero legale nella Commissione Lavoro: Pdl, Lega e Lista Biasotti chiedono dimissioni di Manti

palazzo regione

Regione. Il centro destra chiede le dimissioni del Presidente della V Commissione regionale Cultura, Formazione e Lavoro Giancarlo Manti che per l’ennesima volta, a causa dell’assenza del numero legale vista la mancata presenza dei consiglieri di Maggioranza, è stato costretto a chiudere i lavori dell’assemblea.

Lo fanno sapere i consiglieri regionali di Pdl, Lega Nord e Gruppo Biasotti che questa mattina hanno abbandonato l’aula dopo la verifica dell’assenza del centro sinistra in aula “ nulla di personale contro il Presidente Manti, però non si può continuare così e per questo chiediamo anche l’intervento del Presidente del Consiglio regionale Rosario Monteleone”.

Gli esponenti del centro destra proseguono: “La Commissione, nelle ultime settimane, si è potuta svolgere solo grazie alla presenza dei Consiglieri regionali di Minoranza, che, con senso di responsabilità, hanno garantito lo svolgimento dei lavori. Adesso però la situazione è insostenibile”.

I consiglieri regionali di Pdl, Lega e Lista Biasotti concludono: “la Commissione V ha deleghe importanti per il territorio e non può continuare a sopportare il disinteresse e lo scarso senso delle istituzioni dei rappresentanti del centro sinistra, che come esponenti della Maggioranza hanno il dovere di essere sempre presenti”.

Consiglieri regionali Pdl, Lega Nord e Lista Biasotti