Quantcast
Cronaca

Macchina caduta in mare dal traghetto: ancora rimandate le decisioni del Gip

Genova. Le immagini fecere il gioro d’Italia, una macchina che cadeva in amre dal traghetto. La gip Marina Orsini, del Tribunale di Genova, Si è riservata di decidere sulla richiesta di archiviazione avanzata dal pm Biagio Mazzeo per Giuseppe Vicidomini, il comandante della nave Moby Otta dalla quale, il 27 settembre 2010, due turisti tedeschi Philip Habel di 28 anni e Melanie Starzynsky di 29, precipitarono in mare con la loro auto, nel porto di Genova.

Secondo il pm il comandante avrebbe di fatto provocato l’incidente posizionando in maniera errata il coperchio sulla consolle dei comandi che hanno spinto in avanti le leve azionando le macchine della nave ma la responsabilità é ravvisabile in un errore di progettazione. I familiari delle due vittime sono stati risarciti