Quantcast
Cronaca

Liguria: incidenti stradali in diminuzione, prevenzione fondamentale

Autostrada - incidente genova est

Liguria. Rispetto al 2010, da gennaio e fino allo scorso settembre, in Liguria gli incidenti con esito mortale diminuiscono da 18 a 13, quelli con lesioni da 1120 a 997 e le persone ferite da 1576 a 1386, per un totale di 2581 incidenti rispetto ai 2640 dei tre trimestri del 2010. E’ il bilancio dell’attività svolta nell’ambito territoriale del Compartimento Polizia Stradale per la Liguria.

Incentrando invece l’analisi al quadrimestre giugno-settembre sia del 2010 che del 2011, nell’anno in corso gli incidenti con esito mortale sono scesi da 13 ad 8, quelli con feriti da 588 a 523, le persone ferite da 817 a 754, ed il totale degli incidenti da 1261 a 1234.

“Pur nel relativismo delle cifre – si legge nella nota della Polizia stradale – non può non essere sottolineata l’importanza di tutta una serie di attività innanzitutto di prevenzione, quali i servizi ‘stragi del sabato sera’, l’apporto del sistema Tutor che si rammenta essere operativo, in entrambe le carreggiate, nel tratto finale della A7 tra Busalla e Bolzaneto, ed in tutto il tratto ligure della A26 sino a Genova Voltri, ed una costante campagna di informazione ed educazione alla legalità ‘stradale’, ribadita in occasione degli interventi sui media locali nel fornire le apprezzate ed aggiornate informazioni sulla percorribilità delle strade.

Infine, “la riduzione del fenomeno infortunistico può sicuramente essere ricondotta ad una migliore organizzazione nella gestione delle risorse, dei servizi e dei flussi informativi all’utenza per mezzo dell’accentramento nel COA di Genova, proprio all’inizio della stagione estiva, di tutti gli interventi di polizia, soccorso e regolazione della viabilità sul nastro autostradale ligure”.

L’obbiettivo della riduzione degli incidenti e del numero di vittime della strada, a sua volta perseguito tramite iniziative coordinate e concordate anche in sede comunitaria, resta al primo posto nella lista degli impegni della Polizia Stradale della Liguria che, nell’approssimarsi della stagione invernale, sarà schierata con tutte le sue risorse umane e materiali per garantire all’utenza della strada condizioni di viaggio quanto più sicure sulle vie di comunicazione della regione.