Quantcast
Cronaca

Legambiente, grandi città dove si vive meglio: Genova sul podio

panorama

Genova. Tra le grandi città dove si vive meglio per qualità dell’ambiente, Genova è terza, sul podio della classifica di Legambiente dopo Venezia e Bologna, e prima di Verona, Padova, Trieste, Firenze, Torino, Milano e Roma secondo l’esame di circa una ventina di parametri.

“Di particolare conforto – si legge in una nota – sono anche i parametri della qualità dell’aria, che collocano Genova al secondo posto, e quelli inerenti al risparmio dell’acqua che le assegnano il quarto posto. Molto buono è anche il dato del trasporto pubblico, in termini di viaggio/abitante/anno, nonostante il gran numero di auto e mezzi a due ruote quotidianamente in circolazione”. Altrettanto positivo è il risultato emerso in rapporto alla fruibilità del verde per abitante, la cui estensione, in area urbana comprendente alberi e giardini, è di 15,28 mq pro-capite. Emerge inoltre in modo forte l’impegno per una nuova politica energetica basata sul Piano d’Azione Patto dei Sindaci (primo in Europa) e sugli interventi per introdurre efficienza energetica, impianti rinnovabili, fotovoltaici e solari termici negli edifici scolastici, nelle strutture comunali e negli impianti sportivi. E’ infine particolarmente confortante il dato che riguarda l’indice sintetico sulla pianificazione e sulla partecipazione ambientale, con Genova meritevole del secondo posto a livello nazionale.

“E’ un ottimo risultato – commenta il sindaco del capoluogo ligure, Marta Vincenzi – i parametri ambientali di Genova sono tutti in miglioramento, significa che stiamo andando nella giusta direzione, vogliamo consolidare la sostenibilità ambientale nel Piano urbanistico con interventi di sistema per Genova Smart City d’Europa”. Dopo gli urbanisti europei, il convegno Cotec, e prima di Eurocity, ha scritto su Twitter la sindaco “Un autunno di buone pratiche e un’idea forte di città che si confronta a più livelli”.