Quantcast
Politica

La candidata Pinotti oggi comincia la sua campagna da Sampierdarena

pinotti

Genova. Parte tra qualche ora da Sampierdarena il giro di 25 incontri che Roberta Pinotti, candidata alle prossime primarie del centrosinistra, affronterà per la corsa verso Tursi.

Costruire un progetto per la città significa, innanzitutto, confrontarsi con la città stessa. Spesso si sente parlare di opere monumentali che dovrebbero cambiare completamente il volto di Genova dimenticandosi, invece, che i risultati migliori avvengono a piccoli passi, in maniera condivisa.

«Un Sindaco – ha dichiarato la Pinotti  ai microfoni di Radio Babboleo – non può amministrare senza il contributo attivo dei suoi concittadini dai quali giungono, costantemente, contributi,
richieste e proposte per il miglioramento della collettività. Ma nella società in cui viviamo il confronto fra i diversi livelli è molto difficile se non c’è una reale volontà di farlo».

Il primo appuntamento sarà nel quartiere in cui Roberta Pinotti vive con la sua famiglia; lunedì 17 ottobre alle 17,30 incontrerà, al Centro Civico di via Buranello, i cittadini di Sampierdarena.