Quantcast
Sport

Juventus-Genoa, vent’anni fa l’indimenticabile vittoria grazie al gol di Skuhravy

genoa-samp

Genova. Sono passati vent’anni da quel 20 gennaio del 1991 in cui il Genoa sconfisse la Juventus al Delle Alpi grazie a un gol del mitico Skuhravy.

Da allora per i rossoblù non sono più arrivati risultati positivi contro la Vecchia Signora. Ma quella vittoria fu indimenticabile per il Grifone, che concluse quella stagione al quarto posto.

Una bella impresa quella del Genoa di Bagnoli, passaporto alla cavalcata Uefa, come si legge sul sito ufficiale della squadra. Nel filmato d’epoca, si vede Branco calciare il pallone. Pieno di veleno, girerà all’ultimo. Due difensori a ostacolarsi, una traiettoria cieca alla lettura, la sfera che finisce sul destro di Skuhravy. Primo tiro. Tacconi respinge d’intuito.

Secondo tiro. Il sinistro di Tomas è una sentenza. Gonfia le rete. Scuote migliaia di tifosi, appostati là dietro. Capriola e pugno al cielo. E’ il 37’pt di una partita che non finisce più. Aguilera congela il gioco. Eranio vola sulla fascia. Signorini comanda il fortino. Finisce 1-0 per il Genoa, 2-0 al ritorno. Juve per la prima volta fuori dall’Europa. Genoa con due piedi dentro.

Più informazioni