Quantcast
Cronaca

Inquinamento marino a Santa Margherita, Comune: “Acque limpide, valori rientrati nella norma”

Santa Margherita. Sono rientrati nella norma i livelli di Escherichia Coli ed Enterococchi intestinali delle acque di Ghiaia. E’ quanto emerso dalle analisi effettuate da Arpal su campioni prelevati il 6 ottobre. Nel punto 123, quello colpito dai fenomeni di inquinamento marino, i valori sono pari a 40 MPN/100 ml di escherichia coli (max. 500) e 26 UFC/100ml di enterococchi intestinali (max. 200). Limpide le acque anche a ponente (escherichia 10 ed enterococchi 9) e a levante (110 escherichia e 19 enterococchi) del punto di prelievo risultato critico nel mese di settembre.

“Si tratta di risultati confortanti che meritano di essere pubblicizzati adeguatamente a tutela del diritto di informazione dei cittadini e dell’immagine turistica di Santa Margherita Ligure benché la stagione balneare risulti ufficialmente conclusa – commentano il Sindaco, Roberto De Marchi, gli assessori Fracchia, Corrado e Bernardin, e il consigliere delegato al demanio Paolo Germi, presenti alla recente riunione coi vertici di Arpal e Idrotigullio – Permane naturalmente la ferma volontà di proseguire sulla strada concertata con tutti gli enti interessati”.