Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Giovani talenti cercansi: al salone Orientamenti il pubblico voterà i giovani talenti

Genova. Ricercare e valorizzare i talenti presenti fra i giovani nel mondo della scuola e del lavoro e rilanciare, in questo modo, una cultura orientata alla scienza e alla tecnologia. E’ questo l’obiettivo del bando per per giovani talenti nella scuola e nel lavoro promosso da Regione Liguria, in collaborazione con Ufficio scolastico regionale, Camera di Commercio, Università e Comitato interistituzionale Orientamenti, per il salone “ABCD+Orientamenti (16/18 novembre 2011 alla Fiera di Genova).

“Con questa iniziativa – commenta il Presidente della Camera di Commercio Paolo Odone – vogliamo mettere sotto i riflettori i giovani “job talent” che lavorano con successo nelle aziende. Al tempo stesso vogliamo richiamare l’attenzione delle famiglie sul fatto che, in un momento non facile per il lavoro dei giovani, occorre puntare sulle professioni cosiddette “introvabili”. I dati della ricerca Excelsior di Unioncamere (usciti ieri e relativi al 4° trimestre di quest’anno) ne sono una conferma: il 22 % delle previsioni di assunzione delle aziende genovesi saranno di difficile reperimento, con punte del 36% nella metalmeccanica-elettronica. Le assunzioni previste fra ottobre e dicembre in provincia di Genova sono in tutto 1430, con un tasso di entrata pari a circa 8 assunzioni ogni 1000 dipendenti, in linea con il dato nazionale”.

Le categorie del bando per i giovani talenti sono le seguenti: Baby (dai 6 ai 13 anni di età della scuola primaria e secondaria di 1°grado); Junior (dai 14 ai 18 anni della scuola secondaria di 2° grado e dei centri di formazione professionale); Senior (giovani talenti universitari); Job Talent (giovani fino ai 29 anni che si sono distinti per progetti / idee/ soluzioni innovative nel lavoro o nell’impresa).

Le domande, pubblicate sui siti di tutti gli enti promotori (Camera di Commercio: www.ge.camcom.it) e sul portale: www.giovaniliguria.it, vanno inviate entro il 31 ottobre 2011. I talenti selezionati dalla giuria saranno ammessi al “Salone dei Talenti” (nell’ambito di “ABCD+Orientamenti) dove il pubblico potrà votare il progetto preferito attraverso una postazione digitale. I premi attribuiti dalla giuria e del voto popolare saranno assegnati durante la notte dei talenti (venerdì 18 novembre).

Sempre in tema di professioni “introvabili”, infine, la Camera organizzerà al salone Orientamenti, il 17 novembre, un convegno il cui titolo si spiega da sé: Il mondo dell’impresa chiama l’istruzione tecnica”.