Quantcast
Cronaca

Genova, rapina una farmacia: poi si pente e chiama la polizia

farmacia

Genova. E’ entrato nella farmacia come un qualunque cliente, si è appoggiato al bancone ma, al posto di una ricetta medica, ha estratto dalla tasca un coltello a serramanico e lo ha rivolto al titolare, intimandogli di consegnare il denaro.

Ricevuta una banconota da 20 euro, è immediatamente uscito dalla farmacia. Qui però è scattato qualcosa nella mente del rapinatore che, invece di fuggire, si è fermato e, pentito per il suo gesto, ha deciso di chiamare la Polizia e ha atteso l’arrivo delle volanti sul posto.

L’uomo, un ventottenne genovese, con un solo precedente per danneggiamento, si è quindi consegnato spontaneamente agli agenti, a cui ha dato l’arma utilizzata per la rapina e la banconota. Accompagnato in Questura, è stato tratto in arresto.