Quantcast
Cronaca

Genova, rapina con pistola in via XXV Aprile: ferito l’orefice, è caccia all’uomo

Genova. Il rapinatore è entrato a volto scoperto al terzo piano di via XXV Aprile, nel locale di proprietà di un grossista di gioielli genovese, ha prima puntato la pistola contro l’orefice e poi, colpendolo con il calcio dell’arma, si è fatto consegnare alcuni rotoli e valigie contenenti materiale di rappresentanza ed è scappato sembra a piedi. E’ quanto successo oggi pomeriggio, poco dopo le 15, nel cuore di Genova, in pieno giorno.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri del comando di Portoria e la sezione investigativa scientifica. Secondo le prime ricostruzioni il rapinatore sarebbe di nazionalità italiana, di media età, sui 40 anni circa. I militari stanno verificando inoltre la presenza di dispositivi di videosorveglianza all’interno e intorno al palazzo vicino alla sede della Banca Carige. Il grossista è stato medicato dal personale del 118, ha riportato ferite lievi.