Quantcast
Cronaca

Genova, precipita nel vano ascensore: 87enne muore dopo un mese di agonia

Galliera - pronto soccorso

Genova. Luigi Bressan, il pensionato di 87 anni precipitato lo scorso 26 settembre dal vano ascensore dello stabile di via della Pineta 2 a Pegli dove abitava, non ce l’ha fatta ed è morto dopo un mese di agonia nel reparto di rianimazione dell’ospedale Galliera dove si trovava ricoverato.

Sull’incidente è stata aperta un’inchiesta dai carabinieri della compagnia di Arenzano che stanno cercando di delineare le responsabilità. Si procede per omicidio colposo. Il pubblico ministero ha disposto il trasferimento della salma all’istituto di medicina legale del San Martino in attesa dell’autopsia.