Genova, minacciati e percossi prima di essere rapinati: caccia ai colpevoli - Genova 24
Cronaca

Genova, minacciati e percossi prima di essere rapinati: caccia ai colpevoli

volante

Genova. Tre rapine si sono consumate tra il tardo pomeriggio di ieri e la nottata. Due, quelle avvenute di notte in piazza Vittorio Veneto e via Cannoni a distanza di circa tre ore l’una dall’altra, sono state messe a segno con modalità praticamente identiche.

In entrambi i casi, infatti, le vittime, un ecuadoriano di 42 anni e un genovese di 29 anni, sono state avvicinate da due individui a piedi che, dopo averle minacciate e percosse, hanno sfilato dalle loro tasche rispettivamente un i-phone e 120 euro in contante. Il genovese è stato trasportato presso l’ospedale Galliera per le cure del caso.

La terza rapina è avvenuta in in via Tonale nel tardo pomeriggio. Una genovese di 42 anni ha chiamato il 113 per chiedere l’intervento di una volante e ha riferito agli agenti che, mentre stava tornando a casa, un uomo a bordo di uno scooter di colore bianco, vestito con giubbotto di jeans, le ha strappato la borsa facendola cadere a terra. Nella borsa vi erano effetti personali, il suo telefono cellulare e poche monete. Indaga il commissariato di Cornigliano.

Più informazioni