Quantcast
Cronaca

Genova, deposito e spaccio di cocaina nel centro storico: arrestato 23enne clandestino

finanza

Genova. La Guardia di Finanza di Savona ha messo a segno un altro colpo nella lotta al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti, riuscendo a ricostruire la catena di rifornimento della droga che da un appartamento di Genova, in via del Campo, arrivava nella città della Torretta.

Le Fiamme Gialle savonesi, dopo aver attentamente monitorato la zona durante l’intera giornata, hanno fatto irruzione nel tardo pomeriggio di ieri nell’alloggio del centro storico genovese, occupato da due cittadini albanesi dove, nascosti all’interno di un cuscino e di un trofeo sportivo, hanno rinvenuto circa 800 grammi di cocaina (un panetto da 600 grammi ed altri piccoli involucri per circa 200 grammi).

Su conforme parere dell’Autorità Giudiziaria procedente, è stato tratto in arresto il ventiquattrenne albanese Leonard Isufaj, che si è attribuito la responsabilità della detenzione dell’intero quantitativo dello stupefacente, mentre l’altro occupante dell’alloggio, un cittadino albanese di 23 anni, è stato denunciato a piede libero per ricettazione, perché trovato illegittimamente in possesso di una patente e di una carta prepagata intestate ad altre persone.