Quantcast
Cronaca

Genova, al via il 51° Salone Nautico: inaugura il ministro Matteoli

Genova. Si alza il sipario sul 51° Salone Nautico Internazionale. Sarà il ministro delle Infrastrutture e Trasporti, Altero Matteoli ad aprire ufficialmente la cinquantunesima edizione del Salone Nautico Internazionale, in programma alla Fiera di Genova dal 1° al 9 ottobre.

Il Ministro arriverà via mare a bordo di una motovedetta della Capitaneria di Porto – Guardia Costiera e farà il suo ingresso nel quartiere fieristico attorno: la cerimonia inaugurale inizierà alle 10.30 sulla terrazza del padiglione B, dove si terranno l’alzabandiera e il picchetto d’onore.

Terminata la cerimonia ministro e autorità si trasferiranno al Fieracongressi per i saluti ufficiali.
In sala Liguria a partire dalle 11.15 sono previsti gli interventi di Sara Armella, presidente di Fiera di Genova Spa, Anton F. Albertoni, presidente Ucina, Alessandro Repetto, presidente della Provincia di Genova, Marta Vincenzi, sindaco di Genova, e Claudio Burlando, presidente della Regione Liguria. Chiusura con l’intervento del ministro Matteoli.

Alla giornata di apertura sarà presente anche il sottosegretario alla Semplificazione normativa, Francesco Belsito.

Con 1.300 espositori, 2.000 barche – di cui 450 ormeggiate nella suggestiva sezione floating – e 450 nuovi modelli presentati in anteprima il Salone Nautico Internazionale di Genova si conferma la manifestazione più completa al mondo, con un ventaglio di proposte e di merceologie che abbraccia tutti i settori della nautica rispondendo alle esigenze di tutti gli appassionati.

Per quanto riguarda la piccola nautica – che rappresenta il 60% del totale delle imbarcazioni in esposizione – il Salone Nautico di Genova propone dalle canoe ai gommoni, dai gozzi fino alle imbarcazioni package per vivere la passione del mare a 360°. Nell’ottica di abbracciare tutte le esigenze del pubblico del Salone, l’area dedicata ai megayacht, segmento che vede l’industria nautica italiana leader mondiale con un know how e una capacità di esportazione di altissimo livello, ospiterà 30 barche fino a cinquanta metri di lunghezza, veri e propri gioielli della cantieristica.

Ammiraglie di questa edizione, entrambe Made in Italy, saranno il CBI 50 “Aifos”, 50 metri, di Cbi Navi (Gruppo Fipa) per il motore e il Comet 100 rs “Shadow”, 30,9 metri, realizzato da Comar Yachts per la vela.

All’estremità della banchina maxiyacht la elisuperficie per il servizio di collegamento in elicottero. Il settore della vela, che conta sulla presenza di 124 imbarcazioni in acqua, per un totale complessivo di 160 imbarcazioni a vela esposte – risulta quest’anno baricentrico nel sistema delle darsene, con il padiglione Mondoinvela completamente rinnovato e immediatamente a disposizione dei visitatori che sceglieranno il battello per arrivare al Salone.

Tra le novità di quest’anno l’inserimento delle prove in mare delle imbarcazioni che, presso la banchina G, darà la possibilità ai cantieri di far provare ben venticinque barche da 12 a 24 metri di lunghezza.

Per un pubblico attento a tutti i dettagli e per gli operatori professionali, il Salone Nautico offre Techtrade, la sezione dedicata alla componentistica e agli accessori, che nelle giornate di lunedì 3 e martedi 4 ottobre sarà riservata preferenzialmente a incontri b2b tra gli operatori della filiera nautica.

Per favorire inoltre gli incontri B2B con gli operatori esteri durante la manifestazione, nell’ambito dell’accordo di settore per la promozione e il sostegno all’export tra UCINA e Ministero dello Sviluppo Economico sono state organizzate missioni dai principali mercati strategici. In quest’ambito si inserisce inoltre SMART2011 l’iniziativa promossa da Enterprise Europe Network Italia e organizzata da Unioncamere Liguria e Camera di Commercio della Spezia, in collaborazione con UCINA e Fiera di Genova, che prevede lo svolgimento di incontri d’affari one to one a livello internazionale con finalità commerciali, tecnologici e per progetti di ricerca.

Tre gli appuntamenti di oggi al Teatro del Mare: alle 14 la conferenza stampa di chiusura dell’evento “La Regata dei Cetacei 2011”, alle 15 presentazione del progetto del giro del mondo “Ocean World” col velista Matteo Miceli, alle 16 presentazione del libro “Nessuno resti a terra” di Giovanna Caratelli con prefazione dello stesso Matteo Miceli

Nella sala Riviera di Fieracongressi invece alle 13 presentazione del nuovo esame di patente nautica a quiz, alla presenza del ministro Matteoli.

Alle 16 in sala stampa sarà la volta di “Mare Sicuro 2011”, conferenza sui dati relativi ai soccorsi a diportisti e bagnanti effettuati nel corso dell’ultima stagione estiva dalla Capitaneria di Porto – Guardia Costiera.

Il Salone è aperto tutti i giorni dalle 10 alle 18.30. Domani, 1° ottobre, primo sabato di apertura, il Salone resterà eccezionalmente aperto fino alle 22.30.

A partire dalle 18.30, si potrà acquistare esclusivamente alle casse delle biglietterie, il biglietto serale a 12 Euro e i ragazzi fino a 10 anni (se accompagnati da un adulto) usufruiranno di un ingresso omaggio. L’offerta non è cumulabile con ulteriori riduzioni o promozioni. Fra le novità annunciate della cinquantunesima edizione del Salone Nautico Internazionale, infatti, c’è l’apertura straordinaria della giornata inaugurale, sabato 1 ottobre, quando i cancelli resteranno aperti fino alle 22.30.

Inizio con il gruppo di ottoni dell’Orchestra del teatro lirico Carlo Felice di Genova, che alle 19 suoneranno nell’area antistante la mostra “Dall’impresa dei Mille al Salone Nautico: 150 anni di imprese del mare”, allestita all’ingresso del quartiere fieristico, appena superate le biglietterie.

Il pubblico, oltre a godere della suggestiva vista del Salone by night (un’occasione da non perdere per gli appassionati di fotografia, per esempio: le possibilità di scattare immagini spettacolari sono davvero infinite), avrà anche a disposizione molte altre attrazioni.

Gruppi di artisti di strada animeranno infatti i padiglioni e le aree all’aperto del quartiere fieristico: a intrattenere i visitatori si alterneranno fachiri, teatranti, ginnasti e acrobati, la “Compagnia dei ciarlatani” e musicisti che hanno trascorsi importanti al Ferrara Buskers Festival, la rassegna internazionale dei musicisti di strada, appunto.
Il programma sarà ulteriormente arricchito da vari eventi organizzati dai singoli espositori nei propri stand e si chiuderà con uno spettacolo di fuochi artificiali, sparati dalla diga foranea. Questo evento è stato realizzato con il contributo del Consorzio Italia – Bagni Baia San Giuliano.
Per tutta la serata i prezzi dei punti di ristoro del quartiere fieristico saranno scontati del 50% con un’offerta che andrà dal panino alle ostriche, dal tartufo alle specialità liguri.

Sulla terrazza del padiglione B, affacciata sulle marine illuminate, è in programma il tradizionale evento riservato agli ospiti del Salone, presentatrice della serata la conduttrice di LineaBlu Donatella Bianchi: in questo scenario di grande impatto si partirà alle 20.30 con un cocktail di benvenuto e si proseguirà attorno alle 21.15 con la tradizionale premiazione del “Barchino d’oro”, il riconoscimento che Fiera di Genova e Ucina riservano agli espositori più fedeli. Il concerto dell’orchestra d’archi del Carlo Felice che accompagnerà il Modern Bachianas Quartet e il violino solista Elisabetta Garetti, spalla dell’orchestra del teatro genovese, terminerà il programma degli espositori, prima dello show pirotecnico.

Per assistere alla serata inaugurale uno speciale biglietto d’ingresso a 12 euro sarà acquistabile a partire dalle 18.30, mentre i bambini fino a 10 anni potranno entrare gratuitamente se accompagnati da un adulto. Ogni biglietto acquistato sarà abbinato a un tagliando per partecipare al concorso “Visita il Salone di sera e vinci una crociera MSC”, che prevede l’estrazione di una crociera nel Mediterraneo a bordo della nave Splendida della Msc per due persone. Assicurato il servizio bus fino alle 23 e il servizio battelli con l’ultima corsa in partenza alle 22.30 dal quartiere fieristico, corso Italia sarà adibito a parcheggio fino a tarda serata.

Ogni biglietto acquistato sarà abbinato a un tagliando per partecipare al concorso “Visita il Salone di sera e vinci una crociera MSC”, che prevede l’estrazione di una crociera nel Mediterraneo a bordo della nave Splendida della Msc per due persone. Sabato 1° ottobre, a seguito dell’apertura del Salone fino alle 22.30, il servizio delle linee speciali KA, 10 e bus Lido – Kennedy proseguirà fino alle ore 23.00. Anche i battelli del consorzio Liguria Via Mare effettueranno l’utlima partenza dal quartiere fieristico alle 22.45.

Durante la normale apertura diurna del Salone –1/9 ottobre, dalle 10 alle 18.30 – sarà invece in vigore l’ingresso a 15 euro; ingresso ridotto a 12 euro, per le comitive composte da almeno 30 persone, i militari, i disabili e per i bambini da 6 a 10 anni: i bimbi fino a 5 anni entrano gratis.