Quantcast
Sport

Genoa, Dainelli: “C’è da migliorare, ma la situazione non grave”

dainelli

Genova. Dario Dainelli, che ieri ha incominciato la preparazione con la sua squadra per la sfida contro il Lecce, è propositivo e piuttosto ottimista. “Abbiamo realizzato sette punti, c’é da migliorare ma non è una tragedia. Bisogna anche vedere i lati positivi”. Quella di domani a Marassi sarà una sfida decisiva per scacciare i fantasmi della crisi che si portano dietro le ultime due sconfitte.

“Ci sono stati momenti in cui abbiamo giocato un ottimo calcio – aggiunge il difensore, che domenica torna titolare dopo la squalifica – in altri invece sembrava che da una parte o dall’altra ci fosse una pecca”. Un fattore “di testa”, secondo il giocatore del Grifone, che invita la squadra a “rimanere sempre concentrati” e ad avere “più continuità nell’arco di una partita”. Anche il Lecce, reduce da tre sconfitte, non attraversa un buon momento. “Per loro la partita è una guerra – conclude – come lo deve essere per noi”