Fondazione Carige, Progetto “Età Libera”: rush finale per il concorso canoro "Il Microfono d'Argento" - Genova 24

Fondazione Carige, Progetto “Età Libera”: rush finale per il concorso canoro “Il Microfono d’Argento”

anziani

Genova. E’ in corso presso il Teatro Carignano di Genova (Viale Villa Glori, 8) uno dei momenti più divertenti e appassionanti del Progetto “Età Libera” di Fondazione Carige.
E’ “Il Microfono d’Argento”, il Festival finale del concorso canoro di “musica senza età” aperto a tutti i dilettanti over 55 residenti nella provincia di Genova, che è stato costruito nel corso degli ultimi mesi attraverso selezioni, incontri e prove per scegliere i 18 cantanti che saranno chiamati ad esibirsi e sfidarsi di fronte alla giuria.

Un momento di festa, socialità e partecipazione – gratuito e aperto a tutta la cittadinanza – voluto da Fondazione Carige per promuovere ancora una volta la cultura dell’invecchiamento attivo, sostenendo un cambiamento culturale radicale che presuppone che l’invecchiamento non debba più essere considerato come un periodo residuo, bensì come un’epoca della vita nella sua interezza, da vivere in modo positivo come Età Libera; un’età in cui le persone sono capaci di apprendere, di riprogettarsi, di stabilire relazioni intergenerazionali, interculturali e di impegnarsi nella cittadinanza attiva e nel volontariato.

“Il Microfono d’Argento” risponde proprio a questi obiettivi: valorizzare le potenzialità, le capacità e il talento degli anziani, stimolando l’apprendimento e la formazione continui, l’esercizio della memoria e della lettura, la conoscenza di sé e degli altri.

Un evento che sarà arricchito dalla presenza di ospiti d’eccezione: rappresentanti del talento artistico genovese, come l’istrionico attore dialettale Franco Bampi e il cabarettista Roby Carletta, e “artisti dilettanti” che hanno partecipato ai Progetti Territoriali Età Libera 2011, tra cui gli attori del Circolo Martinetti, l’armonicista Guelfo e il coro “I Grixi”.

A giudicare i cantanti una giuria di cinque elementi composta in parte da musicisti e in parte da amanti della musica e del canto. Premi speciali sono previsti per i primi tre classificanti, per gli altri un premio di partecipazione come ricordo di questa giornata particolare.