Quantcast
Cronaca

Fincantieri, Vincenzi: “Sestri Ponente non deve chiudere, non si prescinda dalla costruzione navale”

Blocco Fincantieri 29 giugno

Genova. “Sono molto preoccupata per il futuro di Fincantieri”. Lo ha ribadito oggi Marta Vincenzi che annuncia l’intenzione di partecipare alla manifestazione della Fiom in programma giovedì a Genova.

“L’obiettivo da cui noi non demordiamo è che il cantiere di Sestri Ponente non deve chiudere e, al suo interno, non si può prescindere dalla costruzione navale”, sostiene ancora Marta Vincenzi, che invita l’azienda a “presentare un nuovo piano industriale accettato dai sindacati, dalle istituzioni e sostenuto da politiche governative, che al momento mancano”.