Quantcast
Cronaca

Fincantieri, Uilm: “La Fiom contro gli interessi dei lavoratori”

napolitano fincantieri genova

Genova. Oggi il rappresentante della Uilm, Antonio Apa, subito dopo l’incontro tra il Presidente Giorgio Napolitano e i sindacati, è stato fortemente contestato dai lavoratori Fincantieri  e ora la Uilm attacca la Fiom Cgil. “Il dramma dei metalmeccanici della Cgil è quello di esasperare i punti di crisi non per risolvere i problemi industriali ma per cercare visibilità a discapito degli interessi dei lavoratori”.

Lo afferma il segretario nazionale della Uilm, Mario Ghini, annunciando che il suo sindacato sarà presente domani all’incontro con Fincantieri per quanto riguarda il nuovo cantiere integrato di Riva Trigoso e del Muggiano per la cantieristica militare. “Noi ci saremo – aggiunge Ghini – per il rispetto che diamo al valore del lavoro e di chi lavora. La Fiom fa altro e non riesce più a reggere il passo per risolvere sindacalmente i problemi delle realtà metalmeccaniche, tra cui pesa la difficile crisi di Fincantieri”.