Quantcast
Cronaca

Fincantieri, corteo dei lavoratori in marcia verso Confindustria

corteo fincantieri

Genova. Agg.h.10.40. Gli operai di Fincantieri, a cui si sono aggiunti i metalmeccanici della Riparazioni Navali, si stanno dirigendo verso la sede di Confindustria.

L’incontro di ieri con il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, che ha promesso di fare del suo meglio per risolvere la situazione, aveva un po’ rasserenato gli animi dei lavoratori dello stabilimento Fincantieri di Sestri Ponente, ma nonostante questo lo sciopero continua e la giornata di oggi sarà ancora una volta all’insegna della protesta, con un corteo verso il centro di Genova. Dopo l’assemblea in cantiere e nonostante il parere contrario del rappresentante sindacale della Cisl, i lavoratori hanno preso il treno da Sestri per raggiungere la stazione di Principe, da dove si stanno muovendo verso la sede dei Cantieri Mariotti, dell’imprenditore Marco Bisagno.

L’ex presidente di Confindustria Genova aveva infatti detto che dovendo proprio scegliere avrebbe puntato sui cantieri di Monfalcone piuttosto che su Genova, praticamente definendo di “serie B” lo stabilimento di Sestri Ponente. Il corteo coinvolgerà il ponente e il centro cittadino. Insieme agli operai di Fincantieri c’è anche un gruppo di studenti scesi in piaza in segno di solidarietà.