Quantcast
Cronaca

Fincantieri, Burlando: “Ci aspettiamo notizie positive su ribaltamento e commesse”

burlando

Regione. Mancano meno di 24 ore al vertice su Fincantieri in programma domani a Roma tra le parti e il ministro Paolo Romani. Una riunione delicatissima che può decidere le sorti del cantiere di Sestri Ponente e che i lavoratori genovesi, in assemblea dalle 8, seguiranno tramite collegamento diretto con la delegazione sindacale convocata nella capitale.

“Speriamo in qualcosa di positivo, altrimenti le cose si complicano notevolmente – ha detto oggi il presidente della Regione Claudio Burlando a margine della sua visita savonese – Se l’azienda ha ritirato il piano che prevedeva la serrata del cantiere di Sestri, vuol dire che non intende chiudere”. Il Governatore si recherà a Roma in serata per “essere lì prima e vedere se c’è bisogno di fare qualche approfondimento”.

Quanto all’incontro di domani, decisivo e delicatissimo, “ci aspettiamo notizie importanti sia sul ribaltamento a mare sia sulle commesse, che devono arrivare subito non fra qualche anno”. La tensione nel cantiere di via Soliman si taglia con il coltello, e Sestri Ponente è di fatto una polveriera pronta ad esplodere. “Da oggi fino a domani mattina mi occuperò solo di questo sperando che il lavoro fatto in queste ore domani dia qualche risultato”.

Domani, secondo quanto deciso dalla conferenza dei capigruppo convocata oggi in Regione, scenderà a Roma anche una delegazione di consiglieri regionali, tra cui Edordo Rixi (Lega Nord), Lorenzo Basso (Pd), Matteo Rossi (Sel), Alessandro Benzi (Fds) e Marco Limoncini (Udc).