Quantcast
Cronaca

Fincantieri, assemblea a Riva Trigoso: assente la Fiom Cgil

Sestri Levante. Mentre i lavoratori di Fincantieri della sede di Sestri Ponente stanno decidendo sul da fare in vista dell’incontro di martedì prossimo con il ministro Paolo Romani, anche a Riva Trigoso si sta svolgendo un’assemblea in fabbrica. La discussione verterà sull’accorso siglato alcuni giorni fa a Genova tra l’azienda, Cisl e Uil, che dovrebbe garantire il mantenimento delle commesse militari italiane ed estere.

All’assemblea non è presente la Fiom Cgil, che ha fortemente criticato l’accordo. “L’azienda sta praticando un piano industriale di ristrutturazione, andando cantiere per cantiere, promettendo a uno di salvarlo all’altro di ucciderlo – ha ribadito più volte Bruno Manganaro, segretario provinciale Fiom Cgil – Questo è un gioco al massacro per noi inaccettabile, non ci resta che la lotta. L’azienda ha deciso di non dire, ma nei fatti sta cercando accordi separati per il militare nel Nord Est”.