Quantcast
Cronaca

Fiera di Genova, Armella a fianco di Ucina: “Via a un grande Salone Nautico”

Genova. “C’è molta emozione, ma i primi riscontri sono già positivi”. Sara Armella, neo presidente della Fiera di Genova, al suo primo Salone Nautico, lancia la 51esima edizione della kermesse con ottimismo. “Alcune tensioni si sono via via diradate – ha detto Armella – e siamo pronti per dare via a un grande Nautico”.

Quanto al motto di orgoglio di Ucina sotto lo slogan “battiamo bandiera italiana”, Armella ha commentato: “E’ un orgoglio giusto, parliamo di un settore rappresenta il quinto nell’export italiano, con un’occupazione di 90 mila lavoratori, una forza vitale che investe nel futuro nell’innovazione e nella ricerca, e un’eccellenza italiana di cui siamo molto fieri”. La presidente ha poi detto di essere “assolutamente a fianco di Ucina per chiedere norme competitive nel Mediterreneo”.

“Abbiamo a cuore gli interessi della nautica italiana, vogliamo regole uguali in tutti i Paesi perché l’Italia non debba mai essere penalizzata – ha concluso Sara Armello dal 51° Salone Nautico – E’ quanto mai importante dare attenzione particolare a un settore motore dell’economia italiana in un momento così difficile in cui il lavoro rappresenta il punto centrale delle azioni da mettere in campo”.