Quantcast
Sport

Criterium Invernale, assegnati a Rapallo cinque titoli di vela

vela

Due giornate di regate nel Tigullio per cinquanta imbarcazioni suddivise in cinque classi per la XXX edizione del Criterium Invernale, organizzato dal Circolo Nautico Rapallo.

Dinghy 12 piedi, Fireball, Laser, Laser Radiali ed Etchells si sono confrontati in due prove sabato e in due prove domenica, con condizioni meteorologiche caratterizzate da marcati salti di vento nel corso della prima prova, la classifica finale è stilata sulla base dei tre migliori risultati con una prova di scarto.

Prime a partire le imbarcazioni a bulbo della classe Etchells in cui Indigo, con al timone Mario Rabbò e con equipaggio Roberto Vezzoli e Simone Vezzoli, del Circolo Nautico Rapallo, con due primi piazzamenti e un secondo posto, davanti a Paola, condotto da Roberto Pardini dello Yacht Club Cagliari e con equipaggio Patrizio Cau e Alberto Pardini del Club Nautico Versilia, che ha inanellato due secondi posti e un primo. Terzo The Chill con al timone Ottavio Cimarosti e come equipaggio Federico Parinello e Stefano Locatelli, sempre del Circolo Nautico Rapallo.

Nei laser, si è ripetuto come la scorsa edizione il trionfo di Enrico Benzi dell’Yacht Club Italiano che con due primi e un secondo posto ha staccato Roberto Novella del Club Amici Vela e Motore, vincitore della prima prova e secondo nelle altre due. Terzo in classifica Antonio Capizzi della LNI Chiavari Lavagna con una seconda posizione e due terzi.

Andrea de Giorgi del Gruppo Velico della L.N.I. di Milano con tre vittorie si è affermato nei Laser Radiali davanti a Gabriele Figoli del Club Amici Vela e Motore.

L’equipaggio del Gruppo Velico della LNI Chiavari Lavagna,composto da Paola Capizzi e Enrica Bertini si è classificato primo fra i Fireball, aggiudicandosi due prove e piazzandosi terzo in un’altra. Secondi Angelo e Davide Tonelli, del Circolo Velico la Spezia, con una prima, una seconda e una quarta posizione. Terzi Massimo Dinale e Pierluca Debernardis del Club Nautico Bogliasco.

Per i dinghy 12 piedi, la classe più numerosa con quasi la metà dei regatanti, primo in classifica Luigi “Gin” Gazzolo del Gruppo Velico della L.N.I. di Santa Margherita ligure con tre seconde posizioni, secondo Filippo Jannello del Circolo Vela Sanmargheritese, terzo Carlo Pizzarello dello stesso sodalizio.