Centro antiviolenza a rischio chiusura, scende in campo Ugo Dighero - Genova 24

Centro antiviolenza a rischio chiusura, scende in campo Ugo Dighero

ugo dighero

Genova. Attore e regista teatrale, fondatore dei Broncoviz insieme a Maurizio Crozza, protagonista al cinema e in tante seguitissime fiction televisive e ora anche sostenitore del Centro Provinciale Antiviolenza.

Al centro si sono rivolte 679 donne fra gennaio 2009 e agosto 2011 e circa il 60% sono state prese in carico dal Centro antiviolenza provinciale di via Mascherona a Genova. La struttura, realizzata con fondi di Regione e Provincia negli spazi del Comune di Genova e gestita con una rete di associazione, insieme ai suoi sportelli d’ascolto e case di accoglienza sul territorio, rischia per i tagli nazionali di “interrompere servizi che fanno argine alla violenza, tutelando le vittime e inserendole in percorsi protetti e sono punti di riferimento sicuri per le donne, purtroppo molte, che vi si rivolgono”, sottolineano alla Provincia.

Un centro d’eccellenza, quello genovese, inaugurato a fine 2008 e ospitato in locali del Comune di Genova e, ad oggi, uno dei pochi in Italia totalmente pubblico. Oggi rischia di chiudere. “Siamo con l’acqua alla gola”, avverte Rita Falaschi, responsabile dell’Ufficio pari opportunità della Provincia di Genova. “Se il 2008 il finanziamento della Regione era di 80mila euro all’anno, per il 2012 si parla di appena 10mila euro, a fronte di un costo annuale della struttura di 150mila euro. La Provincia ha sopperito alle carenze regionali, ma coi recenti tagli al bilancio continuare è impossibile”.

Così nel frattempo la Rete provinciale antiviolenza (promossa da 50 soggetti tra enti vari e associazioni) ha annunciato ieri una sua raccolta fondi pubblica (info: reteantiviolenzage@libero.it).

Per chi vuole aderire c’é un conto corrente intestato al Gruppo Mafalda Sampierdarena Fondo Centro Antiviolenza (per informazioni reteantiviolenzage@libero.it). I versamenti vanno effettuati sul c/c 1000/860 Banca Intesa San Paolo Filiale 3948 intestato a: Gruppo Mafalda Sampierdarena Fondo Centro Antiviolenza IBAN: IT40D0306901455100000000860

Per la struttura Ugo Dighero interpreta un nuovo spot che dà voce alla campagna della Rete provinciale antiviolenza per sostenere il Centro, messo a rischio dai pesantissimi tagli nazionali ai bilanci degli enti e istituzioni locali. Il filmato, insieme alle nuove iniziative ed eventi a tema lanciati dalla Rete provinciale antiviolenza, sarà presentato giovedì 3 novembre alle 11 nella sede del Centro in via Mascherona 19 con una conferenza stampa della vice presidente della Provincia di Genova Marina Dondero.