Quantcast
Cronaca

Bolzaneto, minaccia la madre di morte e la picchia con un bastone: arrestato 19enne genovese

diego dimitri comandante nucleo radiomobili

Bolzaneto. Minaccia la madre con un coltello e nello stesso tempo la picchia con un bastone. Scene di ordinaria follia in un’abitazione di Bolzaneto, dove un 19enne genovese è stato arrestato dai carabinieri del Nucleo Radiomobile per maltrattamenti in famiglia.

La donna una 38enne, che da oltre tre anni sopportava i maltrattamenti del figlio, ieri mattina, dopo l’ennesima lite violenta, si era decisa a denunciarlo temendo per la propria incolumità. Il giovane, però, venuto a conoscenza della situazione, è andato su tutte le furie e ha iniziato a minacciare nuovamente la madre, percuotendola con un bastone fino quasi a romperle un braccio. A quel punto l’intervento del padre è stato provvidenziale, consentendo alla donna di fuggire e di chiamare i carabinieri, giunti poco dopo presso l’abitazione.

Alla vista dei militari  il 19enne ha finto di essere pentito e abbracciando la madre, in maniera anche troppo plateale, ha chiesto scusa. “Atteggiamento sospetto, che ha indotto gli operatori ad allontanarsi, ma rimanendo nei pressi della casa – spiega il capitano Filippo Dimitri, comandante del Nucleo Radiomobile – poco dopo, infatti, la donna è nuovamente scappata in strada perché il figlio aveva subito ricominciato a picchiarla, minacciandola anche di morte”.

A quel punto sono scattate le manette e ora il ragazzo si trova rinchiuso presso il carcere di Marassi.