Begato, Uniti per l’alternativa: gli attivisti bloccano lo sfratto di 3 famiglie - Genova 24
Cronaca

Begato, Uniti per l’alternativa: gli attivisti bloccano lo sfratto di 3 famiglie

palazzo begato

Genova. Questa mattina attiviste e attivisti dello sportello per il diritto alla casa di Uniti per l’alternativa Genova hanno impedito lo sfratto esecutivo di tre nuclei familiari nella casa albergo di Via Linneo a Begato.

Dopo il rinvio di un mese ottenuto a inizio settembre grazie all’intervento dello sportello, questa mattina l’ufficiale giudiziario ha dovuto rinunciare a procedere concedendo un ulteriore rinvio di sei mesi.

“Nonostante l’ostilità dimostrata dalla Gesta Srl., ditta che gestisce l’immobile per conto delle Poste Italiane, la determinazione degli attivisti e degli abitanti ha permesso che non si effettuasse lo sgombero, non si lasciassero le famiglie in mezzo alla strada – spiegano – convinti che oggi una lotta per il diritto alla casa si compia attraverso la resistenza agli sgomberi e l’occupazione dello sfitto. In un momento di crisi globale e di dismissione del welfare, dove le istituzioni pubbliche non danno soluzioni adeguate ai diversi bisogni, è necessaria una risposta dal basso che crei delle reti di solidarietà e mobilitazione in grado di riprendere ciò che ci spetta”.

Più informazioni