Quantcast
Sport

Basket C nazionale, Sestri Levante riceve il Rho: obiettivo vittoria

Domani, alle 21 il Centro basket Sestri Levante affronta in casa il Centro minibasket Rho; una novità per il girone A di Divisione nazionale C, che finora ha collezionato una vittoria ed una sconfitta nelle prime due giornate della stagione regolare, esattamente come il Sestri.
Per il Rho esordio vincente contro Mortara fuori casa (65 a 75 il punteggio finale), a cui ha fatto seguito una battuta d’arresto contro Tortona, che si è imposta nel milanese per 63 a 85. I biancoverdi, reduci dalla sconfitta contro Savigliano, ritornano tra le mura amiche dove hanno sconfitto, all’esordio, Trecate. Dopo la battuta d’arresto di Savigliano, coach Marco Mori aveva individuato in palle perse, rimbalzi e corsa le tematiche su cui lavorare. Questo nonostante la difesa non avesse mal impressionato e l’attacco, nonostante qualche errore di troppo ai liberi, avesse comunque fatto registrare 78 segnature. «Noi non è eravamo al 100% – ha spiegato Mori a fine partita -, ma in ogni caso la prestazione difensiva non è stata da buttare, non abbiamo mollato mai e siamo riusciti a rientrare da un passivo pesante».
In settimana è rientrato Stolfi, fermo a Savigliano a causa di un problema all’inguine: «Si è allenato con il gruppo – spiega l’allenatore -. È reintegrato e sarà sicuramente in campo domani». Qualche intoppo per Cantelli, ma anche il lungo di Livorno sarà disponibile per la sfida contro Rho. «Questa settimana ci siamo allenati molto bene, con intensità, ben motivati e con la determinazione giusta – aggiunge Mori -. Ci presentiamo in campo con alle spalle una settimana ben diversa da quella che ha preceduto Savigliano, molto più fruttuosa». Sessioni di preparazione dedicate non solo alla tecnica, ma anche all’aspetto atletico: «Dobbiamo correre di più, contro Savigliano abbiamo sofferto anche su questo fronte».