Quantcast
Sport

Arti marziali, da Lavagna al campionato del Mondo in Turchia. Arianna Romano è decima ad Ankara

Taekwondo

Arianna Romano è ritornata dalla Turchia, dove ha partecipato ai Campionati del Mondo di Wu Shu /Kung Fu: ha gareggiato nella specialità Tai chi chuan forme mani nude e con armi.
L’atleta del Centro Studi Discipline Orientali di Lavagna, anche se non è salita sul podio, ha dato vita ad una bella prova classificandosi immediatamente dopo le cinesi, imbattibili, e alle orientali. “È stato un campionato del mondo difficile, oltre 1000 gli atleti e 58 nazioni – spiega il maestro Luca Ghinolfi -. La squadra italiana ha subito il predominio delle altre nazioni e non ha riportato nessuna medaglia nelle gare di forme. Arianna Romano ha fatto il massimo, sino agli ultimi giorni dalla partenza è stata in dubbio se poteva o meno partecipare a causa di un grosso problema al ginocchio destro, in gara poi inconvenienti agli apparati musicali che trasmettevano la base musicale l’hanno distratta”.

Ciò però non ha impedito di dare vita a ottime prestazione con punteggi sempre vicino al 9. Buona soprattutto la forma di spada. .