Quantcast
Cronaca

Valbisagno, cercata di sputare un nocciolo che le è rimasto in gola: cade e muore sul colpo

Valbisagno. Tragedia in Valbisagno, dove una donna di 58 anni per tentare di liberarsi da un nocciolo di frutta che le era rimasto incastrato in gola, ha sbattuto la testa a terra, morendo sul colpo.

Inutili i tentativi di salvare la vita alla pensionata da parte dei medici dell’ambulanza inviata dal 118. La salma della donna è stata trasferita all’istituto di medicina legale dell’ospedale San Martino a disposizione del pubblico ministero di turno. I rilievi sono della polizia.

Più informazioni