Quantcast
Cronaca

Trovato riverso in una pozza di sangue a Brignole: gli hanno tagliato la gola, prognosi riservata al Galliera

Genova. E mentre Genova aspetta la Notte Bianca è scossa da un grave episodio di violenza. Un uomo di origine ecuadoriana di 32 anni è stato trovato questa mattina ai giardini Caviglia, nei pressi della stazione ferroviaria di Brignole, riverso in una pozza di sangue.

E’ ricoverato ora in gravi condizioni all’ospedale Galliera. Sembra essere stato accoltellato alla gola con un coccio di bottiglia.

Sull’accaduto indagano i carabinieri del nucleo radiomobile che stanno cercando di risalire agli aggressori. L’allarme e scattato intorno alle 6 del mattino. Il sudamericano è stato trovato a terra sanguinante da alcuni passanti. Sul posto i mezzi del 118, che hanno trasportato lo straniero in ospedale. L’uomo è ricoverato in prognosi riserva