Quantcast
Cronaca

Trovato morto a Voltri, forse un delitto di mafia

Genova. Sono ancora incerte le cause della morte di un 42enne, il cui corpo è stato ritrovato seminudo e scalzo in un caruggio di Genova, a Voltri.

Giovanni Bisaccia, questo il nome della vittima, è un pregiudicato e tossicodipendente e la sua morte farebbe pensare ad un delitto di mafia. A dare l’allarme infatti è stata la signora Gaetanina Giuliana, sorella di quel Juliano Giuliana ucciso nel 1991 per un delitto di mafia.

Del caso si sta interessando ora la sezione omicidi, che ha aperto un’indagine.

Più informazioni