Quantcast

Trasporti, Merlo: “Corridoio 24 in un’unica visione complessiva europea”

Torino. “La realizzazione del Corridoio 24, che sta diventando una realtà, deve essere l’occasione per ridisegnare la visione complessiva della portualità all’interno della politica trasportistica europea. La ridefinizione delle reti Ten e l’annunciata direttiva europea sui porti prevista per il 2013, devono essere accompagnate da una unica visione unitaria e strategia della quale Genova sarà pienamente protagonista”

E’ quanto ha dichiarato il presidente dell’Autorità Portuale di Genova, intervenendo oggi a Torino al workshop sul progetto code 24 promosso da SITI al quale ha preso parte insieme ai rappresentanti del porto di Rotterdam, delle istituzioni svizzere e di Confindustria Piemonte, oltre a Karel Vinck coordinatore del progetto Ertms per la Commissione Europea.

“Nel frattempo con i partner del progetto Code 24 stiamo lavorando per eliminare i colli di bottiglia e rafforzare l’infrastruttura tecnologica e telematica”.

Più informazioni