Quantcast
Economia

Servizi sociali, Rambaudi: “Questa manovra ci riporta indietro di cento anni”

Liguria. Aiuti alle famiglie, agli anziani, ai disabili, ai nuovi poveri, addio. I tagli andranno a colpire anche e soprattutto i più deboli mentre gli addetti ai lavori – assessori ai Servizi sociali in primis – si preparano ad un incontro a Perugia dedicato al welfare per cercare di gestire una situazione considerata di emergenza.

“Venerdì ci incontreremo con i miei omologhi, insieme a rappresentanti di Province e Comuni per cercare di mettere una pezza ad una manovra disastrosa – dice Lorena Rambaudi, assessore regionale ai Servizi sociali – Una manovra che prevede l’azzeramento di tutti i capitoli di spesa statali sul sociale e un decreto delega del governo di riforma dell’assistenza che ci riporta indietro di 100 anni. Con queste premesse la riduzione dei servizi potrebbe essere quantificabile in più del 50%, ma non ho ancora proiezioni precise”.

“Il fondo sociale indistinto aiuta i Comuni a sostenere la spesa in tutti i settori, dagli asili nido ai vari sussidi: con questo provvedimento del governo si taglierà. Quanto importa poco: tutto andrà a peggiorare”, conclude Rambaudi.