Quantcast
Cronaca

Sampierdarena: rapina con coltello in farmacia, poliziotto blocca e arresta 47enne

Sampierdarena. Una rapina a mano armata è stata sventata questa mattina a Sampierdarena dagli agenti della squadra mobile genovese durante un servizio con pattuglia nell’ambito delle attività di prevenzione antiscippo e antirapina.

Poco dopo le 11.30 uno degli agenti in servizio ha notato due persone, all’apparenza con problemi di dipendenza, avvicinarsi alla farmacia “Italiani” di via Nicolò D’Aste, all’angolo con via Giovanetti. “Dopo aver trascorso alcuni minuti a parlottare, uno dei due si è calato il berretto con la visiera come se volesse mascherare il volto con fare palesamente sospetto – spiega il dirigente della squadra mobile, Gaetano Bonaccorso – e poi sono entrati entrambi nel locale. A quel punto l’agente si è avvicinato al vetro per osservare cosa stava succedendo all’interno e ha visto l’uomo puntare un coltello e minacciare i due farmacisti”.

I due rapinatori, brandendo la lama, si sono fatti consegnare l’incasso, tentando poi di guadagnare l’uscita e la fuga. A quel punto è intervenuto l’agente della squadra mobile: l’uomo è stato disarmato e arrestato, mentre parte della refurtiva, 150 euro, è stata recuperata. Si tratta di Salvatore Pignato, un siciliano di 47 anni residente a Genova e con già precedenti penali alle spalle. Il complice invece è riuscito a scappare con il restante bottino di circa 300 euro.

Più informazioni