Quantcast
Sport

Sampdoria-Grosseto: curiosità e numeri

Genova. Per i blucerchiati i presupposti per una bella partita ci sono tutti. La Sampdoria è imbattuta a Marassi in B da 13 partite, cioè non perde in casa una gara di Serie B dall’8 dicembre 2002, quando andò k.o. per 1-2 contro la Ternana. Poi, tra stagione 2002/03 e 2011/12, si contano 13 incontri disputati in cadetteria a Marassi, con bilancio di 9 successi blucerchiati e 4 pareggi. Lo ha registrato Football Data s.a.s., agenzia leader in Italia nell’archiviazione di numeri e statistiche legati alla storia del calcio nazionale ed internazionale, che fornisce alcune interessanti informazioni sulla gara tra blucerchiati e biancorossi.

Franco Semioli, se dovesse scendere in campo sabato, festeggerebbe la presenza numero 300 in campionati professionistici. Le attuali 299 – collezionate con le maglie di Torino, Salernitana, Ternana, Vicenza, ChievoVerona, Fiorentina e Sampdoria – sono così suddivise: 211 in Serie A e 88 in B. Il debutto di Semioli risale al 24 gennaio 1999: Reggina-Torino 1-0, in Serie B.

Pasquale Foggia ha in settembre uno dei suoi 4 mesi più prolifici accanto ad ottobre, novembre e febbraio: 5 le sue reti in ciascuno di questi mesi, su un totale di 32 in campionati professionistici. Stessa sorte per Nicola Pozzi, autore di 8 dei suoi 43 gol in campionati nel nono mese dell’anno solare.

Il Grosseto, invece, non vince fuori casa dal 29 gennaio scorso, 1-0 a Vicenza in B. Nelle seguenti 12 trasferte, tra vecchia e nuova stagione, i maremmani hanno raccolto 8 pareggi e 4 sconfitte.