Quantcast

Salvo qualche colpo di coda, addio estate: stagione balneare al traguardo

Tigullio. La rimonta di un robusto promontorio anticiclonico sull’area europea ha riportato l’estate, garantendo il permanere di temperature al di sopra della media del periodo. Le cose, però, dovrebbero cambiare nel fine settimana, quando tenderà ad avvicinarsi una moderata saccatura atlantica, che favorirà un primo peggioramento. Per il balneari, quindi, la stagione è ormai finita.

Il peggioramento del tempo incomincerà nella giornata di sabato, che sarà caratterizzata dalla variabilità, con temperature in lieve flessione, ma sempre leggermente al di sopra della media. Per domenica, invece, al momento è previsto un peggioramento più marcato con probabili piogge sul levante ligure e un ulteriore diminuzione delle temperature. “Il mese di settembre non influisce sull’andamento della stagione, che quest’anno è stata caratterizzata da un bellissimo agosto, ma da un giugno e un luglio disastrosi – spiega Cesare Boggiano, presidente Assobalneari Tigullio Federturismo Confindustria – la stagione è ormai finita, visto che anche chi avrebbe potuto fermarsi di più è dovuto ripartire perché sono incominciate le scuole”.

E le previsioni meteo per il prossimo fine settimana non sono incoraggianti. “Se il sole rimanesse fino al week end, probabilmente ancora qualcuno potrebbe decidere di fare una toccata e fuga al mare, ma invece è previsto un peggioramento”, conclude Boggiano”. E i balneari del Tigullio sono ormai pronti a mettere via l’attrezzatura. La maggior parte di loro, infatti, chiuderà nella seconda metà del mese. Fino ai primi di ottobre qualche turista arriverà ancora sicuramente, soprattutto straniero, ma la stagione balneare può decretarsi ormai agli sgoccioli.