Quantcast

Salute, come e perchè cucinare il pesce ritrovato: due seminari a Genova

Genova. Sono due i seminari rivolti a chef e ristoratori, aperti anche al grande pubblico, per scoprire come e perché cucinare il “Pesce ritrovato”. Organizzati dall’Acquario di Genova-Costa Edutainment e da Coop Liguria nelle giornate del 26 settembre e del 10 ottobre prossimi, i due appuntamenti si inseriscono all’interno dell’omonimo progetto di sensibilizzazione sul consumo ittico consapevole finanziato dalla Commissione Europea all’interno del programma LIFE e supportato dalla Regione Liguria, cofinanziatrice del progetto. Coordinato dall’Acquario di Genova, “Pesce ritrovato by Fishscale” coinvolge oltre Coop Liguria altri importanti partner italiani: Legambiente, Lega Pesca, AGCI Agrital e Softeco Sismat.

Presentato in occasione di Slow Fish, il progetto è nato allo scopo di stimolare il cambiamento delle attitudini alimentari dei consumatori, aumentando la conoscenza e, di conseguenza, l’apprezzamento di specie ittiche usualmente trascurate, promuovere ed estendere questo tipo di approccio a livello nazionale e creare una rete che raggruppi tutti gli operatori di settore: dal singolo pescatore alle cooperative di pesca, dalla vendita al dettaglio alla grande distribuzione, dai ristoratori alle catene di alberghi, fino a coinvolgere operatori turistici che propongano itinerari tematici e iniziative legate al turismo sostenibile.

L’obiettivo ultimo del progetto, di durata triennale, è attivare un ciclo virtuoso che determini un incremento della domanda e del valore commerciale delle specie promosse dal progetto stesso, contribuendo a ridurre gli scarti, diminuire la pressione di pesca su specie oggi sovrasfruttate e preservare, quindi, la biodiversità marina.

L’appuntamento del 26 settembre prevede una presentazione del progetto e un momento dedicato alle caratteristiche biologiche delle specie “ritrovate”, a cura di una biologa dell’Acquario di Genova, un approfondimento sugli aspetti nutrizionali di queste specie, a cura di Coop Liguria. Momento clou della giornata, la dimostrazione pratica di Marianna Vitale, giovane e già rinomato chef del ristorante SUD a Quarto in provincia di Napoli, che realizzerà di fronte ai partecipanti una ricetta a base di pesce ritrovato.

Appuntamento il giorno 26 settembre, alle ore 16.30, presso Sala Punto d’Incontro Coop, Ipercoop L’Aquilone di Genova Bolzaneto, Via Romairone, 10.

Il secondo seminario, previsto il 10 ottobre alle ore 17 presso l’Ipercoop L’Aquilone, sarà dedicato interamente alla preparazione di specialità a base di specie ritrovate. Saranno gli stessi chef iscritti al seminario a realizzare una ricetta utilizzando una delle 18 specie promosse dal progetto e ad illustrarla agli altri colleghi.

A seguire, una tavola rotonda per un confronto tra gli chef sul tema e degustazione finale, aperta al pubblico.

Entrambi gli appuntamenti sono gratuiti e rivolti a chef e ristoratori. Il pubblico potrà assistere ai seminari interagendo con gli chef partecipanti. Per partecipare, si prega prenotare scrivendo una mail a: educazione.consumi@liguria.coop.it o inviando un fax al numero 010/6599853, specificando se si partecipa in qualità di chef o grande pubblico.

Più informazioni