Quantcast
Cronaca

Rissa sul bus, il gip convalida l’arresto dei setti latinos

Genova. E’ stato convalidato l’arresto dei sette latinoamericani che hanno partecipato, il 12 settembre scorso, a una rissa a bordo di un autobus impugnando coltelli e bastoni.

L’episodio è avvenuto mentre il mezzo pubblico transitava nella zona tra la stazione Marittima e Di Negro. Per sei di loro il Il gip Adriana Petri ha disposto l’obbligo di dimora nel comune di Genova e la permanenza in casa dalle 21 alle 5. Per il settimo ha invece disposto la custodia cautelare in carcere perché ha precedenti penali.

Sono accusati di rissa aggravata, porto d’armi (tra cui un machete), lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. A dare l’allarme è stato l’autista del bus e alcuni passeggeri.

Sul posto sono intervenuti carabinieri e poliziotti. Secondo quanto sostengono gli investigatori si tratterebbe di un episodio legato alla guerra tra bande sudamericane a Genova.

Tra i difensori figurano gli avvocati Alessandro Cecon, Igor Dante, Emanuele Tambuscio e Andrea Tonnarelli.

Più informazioni