Quantcast
Cronaca

Ricorso respinto per gli 11 ex precari Stoppani, Piredda: “Vicina ai lavoratori”

Regione. Ennesima doccia fredda per gli undici ex precari della Stoppani di Cogoleto, da luglio rimasti senza lavoro. Questa mattina il giudice del tribunale del lavoro di Genova, a cui si erano rivolti, ha respinto il loro ricorso.

“I lavoratori – spiega Maruska Piredda, consigliere regionale dell’Idv e presidente della commissione Pari opportunità in Regione – contestano la legittimità inerente alla successione dei contratti a termine e quella dell’ultimo che doveva essere inscindibilmente legato alla messa in emergenza del sito fino al termine del 31 dicembre 2012”.

Nonostante la sentenza sfavorevole – di cui ancora non si conoscono le motivazioni che verranno rese note solo nei prossimi 60 giorni – gli ex precari non si arrendono e promettono battaglia in appello. Una speranza potrebbe riaccendersi mercoledì, quando un altro giudice sarà chiamato a esprimersi sul ricorso analogo di un’altra ex dipendente.

“Mi sento vicina a questi lavoratori – dichiara Piredda – perché coraggiosamente, investendo tempo e denaro, hanno deciso di portare avanti le proprie istanze, pur consapevoli del rischio che la causa potesse non andare a buon fine. Resto speranzosa, comunque, che la vicenda possa risolversi positivamente per gli ex precari e le loro famiglie”.