Quantcast

Recco, al via domani la Sagra del Fuoco: treni speciali

Recco. Tutto è pronto per la Sagra del Fuoco di Recco in onore della Madonna del Suffragio. A partire da domani inizieranno i due giorni di spettacoli pirotecnici con i tradizionali mascoli di notte e di giorno, che richiameranno nella cittadina del Golfo Paradiso, già ‘capitale’ della pallanuoto e della focaccia con il formaggio, decine di migliaia di persone.

Domani sera si comincia con i primi tre spettacoli pirotecnici sul mare curati dalla Pirotecnica di Bartolomeo Brucella di Modugno (Bari) per il quartiere Bastia, dall’azienda di Lorenzo La Rosa che arriva da Bagheria (Palermo) ingaggiata dal quartiere Ponte e dalla Pirotecnica di Amodio Di Matteo, di San Martino per il quartiere Collodari. Previsti anche l’omaggio floreale alla Madonna e la benedizione dei bambini, nonché apertura degli stand gastronomici.

L’assessorato ai Trasporti della Regione Liguria ha messo a disposizione di cittadini e turisti cinque treni straordinari. In partenza da Recco verso Genova e verso La Spezia, consentiranno il deflusso da una manifestazione di particolare rilevanza turistica.