Rapallo, divieto di balneazione: duro colpo finale per gli operatori del settore

spiaggia rapallo

Rapallo. Dopo due giornate piuttosto fresche nel Tigullio è tornato il caldo, almeno di giorno, e questi sono gli sicuramente le ultime ore per approfittare delle temperatura ancora miti e andare al mare. A Rapallo, però, non sarà possibile. Dal bollettino emesso dall’Arpal Liguria, infatti, il mare risulta non balneabile da ponente fino a Villa Tigullio.

Il sindaco Mentore Campodonico ha quindi vietato la balneazione da San Michele di Pagana fino a Villa Tigullio, notificando la delibera agli stabilimenti balneari interessati. Un ultimo colpo che proprio non ci voleva, visto che per gli operatori del settore la stagione non è stata delle migliori, con un giugno e un luglio da dimenticare.

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.