Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Porti in Liguria, Giachino: “Si va verso una forte crescita”

Genova. Che il futuro della città di Genova e della Regione Liguria sia legato al mare è indiscutibile. La Fiera ha presentato oggi il Salone Nautico che mai come in questa edizione sta rinsaldando il suo rapporto con la città, offrendo sul territorio diversi eventi.

Ma la ricchezza arriva dal commercio e la notizia di queste ore è relativa all’aumento dei contenitori nei porti liguri, stimato intorno all’1,5 milioni di teu, che potrebbe portare a una ricaduta sul territorio pari a 3 miliardi di euro, cioè lo 0,2% di Pil e 60mila posti di lavoro.

A spiegarlo, nel corso del primo incontro di verifica e sintesi dei piani di espansione e sviluppo delle istituzioni della logistica presenti nelle piattaforme interregionali, che si è svolto alla camera di Commercio di Genova, è il Sottosegretario ai Trasporti, Bartolomeo Giachino. “Per il Paese è evidente che la crescita è l’obiettivo di tutti – ha spiegato Giachino -. Il governo ci crede e nel decreto sviluppo e infrastrutture, che il Governo intende portare avanti nel mese di ottobre, proporrò, d’intesa con le commissioni parlamentari, di inserire misure a costo zero, che sono all’esame dei ministri Matteoli e Tremonti, che possano favorire la crescita del Paese partendo da infrastrutture e logistica. Ci sono le condizioni, nei porti del Nord, per fare arrivare le merci secondo le convenienze delle grandi compagnie e dobbiamo essere in grado come sistema Paese – ha concluso il Sottosegretario – di prendere le merci e far ricadere sui territori il valore aggiunto della logistica, perché questo crea maggiore crescita e di posti di lavoro”.