Quantcast
Cronaca

Miss Italia, Piergianni esclusa per foto osè: “Immagini artistiche, nulla di scabroso”

Liguria. “Non ho fatto nulla di scabroso sono immagini artistiche fatte con grande professionalità e non le ritengo imputabili dal regolamento di Miss italia, che però esiste e parla chiaro”. E’ il commento di Tiziana Piergianni, Miss Liguria, arrivata a Montecatini con il figlio Lorenzo di 16 mesi e il compagno, papà del bimbo, e squalificata, come la collega Raffaella Modugno per immagini “ose” legate a un video di un reality di moda.

Ma non tutto il male vien per nuocere: per quanto a loro sia dispiaciuto lì per lì lasciare il concorso a causa dell’articolo 8 del regolamento, che squalifica le concorrenti protagoniste di immagini osé, la vicenda le ha sicuramente fatte conoscere. Entrambe con l’obiettivo di fare cinema o Tv, hanno già il proprio agente di spettacolo.

Ferrea la ‘patron’ del concorso, Patrizia Mirigliani: “Miss Italia – ha ribadito – è coerente e continuerà ad esserlo. Sono incuriosita dal dibattito ma ferma sul grande baluardo che é l’articolo 8”.

Più informazioni