Quantcast
Cronaca

Meeting ultranazionalisti di Saya: “A Genova non sono passati, ma non bisogna mollare”

Genova. Il gruppo di ultranazionalisti coordinati da Gaetano Saya non si è riunito a Genova come era stato annunciato dagli stessi organizzatori, bensì a Santa Margherita. Questa è stata una grande vittoria per gli aderenti al gruppo Facebook “Non vogliamo Gaetano Saya a Genova! NO! al neo nazionalismo in Italia!” e da tutti i genovesi che avevano fortemente osteggiato il meeting.

“Il fascismo di Saya è stato sconfitto! a Genova non sono passati, la loro manifestazione in piazza è stata impedita dall’impegno di milioni di cittadini antifascisti”, scrive un genovese.

L’invito, però, è chiaro. “Non dobbiamo mollare . Nonostante ormai i giorni della sua adunata siano passati, dobbiamo continuare a divulgare affinché la gente sappia e questi movimenti si trovino la strada sbarrata ovunque decidano di andare”.