Quantcast
Economia

Manovra, Rossetti: “Non ci preoccupa rating agenzie, ma il baratro dell’Italia”

Regione. “Non ci preoccupa il rating delle agenzie, ma il baratro in cui si sta dirigendo l’Italia”, E’ il commento dell’assessore al Bilancio della Regione Liguria, Pippo Rossetti al monito sul rischio declassamento arrivato dall’agenzia Usa Moody’s, secondo la quale la manovra, così com’é, “appesantisce ulteriormente bilanci” comunali e regionali “già allo stremo”. Ancora, secondo Moody’s, la manovra introduce “elementi di incertezza per quanto riguarda la distribuzione di poteri e le responsabilità a livello locale”.

“Purtroppo – aggiunge l’assessore – il comportamento delle agenzie nei nostri confronti è lo stesso che hanno avuto due anni fa con la Grecia. Il bilancio della Regione Liguria è a posto e il debito regionale rientra nella norma – conclude Rossetti – Il vero problema è la manovra, che costringe le Regioni a partecipare al 200% del taglio quando il 60% della spesa pubblica è prodotta dallo Stato”.